CHI SIAMO

La nostra storia

Il progetto nasce nel 2014 dalla creatività di due gemelle di Bologna appassionate di moda, artigianalità e accessori.

Sostenibilità e Riuso

Double Trouble Bologna mira a sostenere una cultura della moda circolare e sostenibile, basata in particolare sul riuso dei materiali.

Tutti gli accessori sono creati con pellami di scarto, lavorati artigianalmente dal disegno alla realizzazione finale.

La mission del brand è quella di dimenticare la produzione in serie e di diventare punto di riferimento per chi ricerca accessori unici, sostenibili e artigianali.

Tra Africa e Italia

Double Trouble Bologna fonde la moda occidentale con quella Afro-Gabonese, parte delle origini delle fondatrici. L’utilizzo di pellami conciati abbinati a tessuti Wax di cotone africano è il segno distintivo.

Il desiderio è proprio quello di esaltare l’eccellenza del Made in Italy con un’ispirazione diretta all’estetica africana, celebrando la diversità delle culture e la libertà dello stile.

Negozio & laboratorio

Per chi volesse acquistare le borse e gli accessori, nel centro di Bologna si trova lo showroom.

Un atelier dove l'odore della pelle sapientemente trattata si fonde con gli aromi esclusivi scelti per dare all'ambiente il tocco e l'accoglienza di una pausa rilassante nel fragore di Bologna.

Chi si nasconde dietro DTB?

Margherita Libouri

Laureata in Fashion Design e Storia della Fotografia, è l’anima creativa di DTB. Segue con passione il design del prodotto e la realizzazione dei modelli.

Caterina Libouri

Dopo aver studiato Scienze Internazionali, inizia a occuparsi di digital marketing. Oggi gestisce e amminista DTB.

×